1/1

TEXAS SPERONI & PRATERIE

13 Giorni

Il Texas: lo stato USA simbolo del West, un itinerario alla scoperta di uno degli angoli più intriganti e meno battuti del West, spazi immensi, una natura rude e selvaggia e l’immortale tradizione Western, ma anche grandi e accoglienti città. Dalla sofisticata Dallas alla storica Fort Worth, dalla straordinaria natura selvaggia del Big Bend National Park all’Alamo e il lussureggiante Riverwalk di San Antonio, fino alla capitale Austin “music capital of the world” e all’esperienza western dei ranch: il Texas è un segreto tutto da scoprire.

1° giorno: Italia - Dallas

Arrivo a Dallas, trasferimento in aeroporto, ceck in in hotel e primo giro orientativo. In serata da non perdere una tipica cena Tex-Mex alla Y.O. Ranch Steack House, per immercersi subito in  un  Must del Texas.

2° giorno: Dallas

Giornata interamente dedicata alla visita della città.  Architettura e design sono un altro must per Dallas. La città ha infatti il più grande quartiere dedicato all’arte negli Stati Uniti, il Dallas Art District, che comprende ben 19 isolati, ed il Dallas Museum of Art, che espone una collezione di 23mila opere d’arte. Qui si trova anche il Fair Park con la più vasta collezione di edifici art déco degli Usa. Dallas, un mix tra nuove e antiche correnti architettoniche che creano una perfetta fusione tra l’avanguardia dei nostri giorni e lo charme dei classici del passato.

3° giorno: Dallas -  Rusk 

Un breve tragitto separa Dallas da Rusk, dove si sale a bordo di un treno d'epoca per percorrere la Texas Historic Railroad, Istituita nel 1881. La ferrovia fu costruita dai detenuti del vicino penitenziario  per portare i materiali dentro e fuori dalla prigione. Il suo utilizzo è stato infine esteso per includere il trasporto di merci e passeggeri. Nel 1976, la ferrovia si aprì come una linea turistica, organizzando visite guidate tra Palestina e Rusk attraverso la splendida campagna del Texas orientale ed offrendo la possibilità di vedere due storici treni a vapore in manovra.

4° giorno: Rusk – Austin 

In mattinata partenza e rotta in direzione di Austin. Austin è la capitale dello stato del Texas, e sede del principale campus universitario, ma è nota anche per l'eclettico panorama di musica dal vivo, che comprende soprattutto musica country, rock e blues. I numerosi parchi e laghi della città sono mete popolari per escursioni, gite in bicicletta, nuoto e tour in barca. A sud della città si trova il Circuito delle Americhe, che ha ospitato il Gran Premio di Formula 1. 

5° giorno: Austin – Lake Amistad

Ammirando i paesaggi del Texas sud-orientale si giunge oggi nella Amistad Recreation Area, Un’ oasi nel deserto il cui nome deriva dalla parola spagnola che significa amicizia, nota principalmente per le eccellenti attività ricreative a base d'acqua. Imperdibile anche il Seminole Canyon State Park, sito archeologico fra i più antichi degli USA. Cena e pernottamento a Del Rio o all’interno del parco

6° giorno: Lake Amistad – San Antonio 

In mattinata partenza per San Antonio, terza città più grande dello stato per estensione e seconda per popolazione, dove si mischiano culture diversissime fra loro. Tempo per una passeggiata a downtown San Antonio, attraverso la Villita, per sbucare al Paseo del Rio, il vero cuore pulsante di San Antonio. I camminamenti ospitano negozi, hotel, caffetterie e ristoranti, con i loro suoni, colori e odori. Cena e pernottamento a downtown.

7° giorno: San Antonio

Giornata dedicata a seguire il Mission Trail alla scoperta delle missioni spagnole. In città ci sono cinque missioni cattoliche, tra le quali spicca, in Alamo Plaza, la “Mission de San Antonio de Valero”, da tutti denominata The Alamo. La missione venne utilizzata come una vera e propria roccaforte contro gli attacchi messicani ed è nota per essere stata il terribile luogo di battaglia tra texani e messicani, nel 1836, durante la quale pare anche che sia stato ucciso il leggendario Davy Crockett, il “leone del west”.

Storica la frase “remember the Alamo” (“ricorda l’Alamo”) che rimarrà sempre impressa in questo luogo. Un po’ fuori dal centro, da segnalare anche la splendida, settecentesca Missione di San José, che si trova nell’area del San Antonio Missions National Historical Park, che raccoglie altre tre missioni oltre a questa.

8° giorno: San Antonio – Big Bend National Park 

Giornata di trasferimento tra il deserto del Chihuahua ed il Rio Grande, lungo una rotta costellata di piccoli villaggi come l'affascinante e pittoresca Marfa, Alpine e Fort Davis. Possibilità di fare escursioni avventurose. Pernottamento a Marfa

9° giorno: Big Bend National Park

All’interno del deserto Chihuahua, sorge il parco più interessante di tutto il Texas, una vastissima area protetta intorno al Rio Grande al confine con il Messico. Un parco stupendo che regala paesaggi lunari spesso sottovalutati. Il Big Bend National Park è una meta assolutamente imperdibile, un must per ogni itinerario on the road nel grande stato dei cowboy. Si estende per oltre 3400 kmq e ospita migliaia di specie animali tra cui il bellissimo Leone di Montagna (Mountain Lion), molto raro da vedere vista la sua diffidenza. 

10° giorno: Big Bend – Fort Stockton 

Oggi si viaggia verso Fort Stockton, forte storico dell'occidente texano.  Fino a quando qualcuno non inventerà una macchina del tempo, una visita a Fort Stockton è la cosa migliore per tornare nel selvaggio West. La storia di frontiera si diffonde in ogni angolo della città, dove un tempo i cowboy si fermavano a bere al saloon ed i Texas Rangers mantenevano la pace. Certamente le cose migliori da fare a Fort Stockton riguardano l'immersione nelle tradizioni, dalle reliquie conservate con cura all'Annie Riggs Memorial Museum alle intricate opere d'arte che descrivono la vita nel sud più di un secolo fa. In serata arrivo a Amarillo pernottamento a Midland.

11° giorno: Fort Stockton – Amarillo

Partenza per Amarillo. Lungo la strada sosta nella cittadina di Odessa. Arrivo nel tardo pomeriggio e tempo libero per rilassarsi, ma non prima di essere stati al fantastico Cadillac Ranch. Cena al Big Texan Steak Ranch, luogo simbolo della città e della Route 66.

12° giorno: Amarillo

Soprannominata The Yellow Rose of Texas, Amarillo è una delle città più attive e importanti dello Stato. Da qui si può raggiungere il Canyon di Palo Duro, a circa 30 minuti di viaggio. La natura interseca monti rossi a rigogliosi alberi verdi, suggestive creazioni della roccia che danno vita a grotte naturali in cui un tempo si nascondevano i banditi i cui spiriti – si dice – ancora vagano per il canyon. Il Panhandle Plains Historical Museum conserva manufatti dei nativi del territorio. Il martedì imperdibile l'asta del bestiame più famosa di tutto il Texas.

13° giorno: Amarillo – Oklahoma City 

Oggi attraversiamo i confini di stato per entrare in Oklahoma. Oklahoma City è lacapitale dello Stato, fondata nel 1889, quando in un sol giorno 10.000 persone si stabilirono nell'area dell'attuale Downtown.

14° giorno: Oklahoma City

La visita di OKC non può non iniziare dal National Memorial & Museum, il luogo in cui avvenne l’attentato nel 1995 e che oggi è dedicato a tutte le vittime di violenza e stragi. Imperdibili poi il National Cowboy & Western Heritage Museum e la zona di Stockyard City. In serata cena in uno dei numerosi locali di Bricktown, il quartiere più colorato e In di Oklahoma City, che vive sulle sponde dell’Oklahoma River.

15°giorno: Oklahoma City – Fort Worth

Partenza per la North Texas Hill Country con destinazione Fort Worth, che rappresenta l'immaginario collettivo del Texas. Nota anche come cowtown, nel XIX secolo costituiva un enorme mercato del bestiame ed i Fort Worth Stockyards erano il cuore della città. Serata dedicata all'esplorazione della città, al distretto Culturale, a Sundance Square, ed all’immancabile dinner show del Billy Bob’s Texas, il miglior Honky Tonk dello Stato.

16° giorno: Fort Worth – Dallas 

Giornata dedicata alla scoperta di Fort Worth, con possibilità di visitare la Texas Cowboy Hall of Fame ed ammirare  il Texas Trail of Fame, una fila di stelle ognuna delle quali riporta il nome di un personaggio che ha fatto la storia del west.

Ma il grande evento quotidiano a cui non si può mancare, e che si svolge alle 11.30 e alle 16.00, è la Longhorn Parade, la rituale sfilata delle vacche del Texas dalle lunghe corna, le longhorn. La parata, lungo E.Exchange Ave, è guidata da cowboy a cavallo e viene rappresentata esattamente come ai vecchi tempi. Nell’arco di tempo fra le due parate le mucche stanno nel loro recinto dove possono essere visionate. Nel pomeriggio partenza per Dallas

17° giorno: Dallas - Italia

Trasferimento all'aeroporto di Dallas e volo di rientro per l'Italia

TRE BUDGET DIVERSI*, STESSA VACANZA.

PERCHE' LA 'NOSTRA' AMERICA SIA DAVVERO PER TUTTI

  • Budget - € 1.750

  • Medium - € 2.190

  • Five Stars - € 2.660

 

Il prezzo comprende:

Assicurazione smarrimento del bagaglio e spese mediche, 17 notti in camera doppia con trattamento di solo pernottamento, noleggio auto con chilometraggio illimitato e assicurazioni base incluse, trasporto in taxi collettivo dall’aeroporto di Dallas al vostro hotel. Il nostro famoso Road-Book© personalizzato, apertura e gestione della lista-viaggio con mini-sito dedicato, Atlante stradale 2020, il nostro Kit da viaggio comprendente borsa porta documenti e etichette bagaglio.

Il prezzo non comprende:

volo intercontinentale, visto di ingresso negli USA (ESTA), ingressi a spettacoli, attrazioni ed escursioni facoltative, pasti non elencati, benzina, mance ed extra e tutto quanto non elencato ne 'il prezzo comprende'. 

* I prezzi indicati differiscono per categoria e location degli alloggi e tipologia della vettura a noleggio e potrebbero variare durante i periodi di altissima stagione o in concomitanza con eventi particolari

 

Itine-rari l'America dentro 

by Itine-rari sas di Andrea Montagnana & C

 via Padova 401 - Milano /  via Roma 35 - Segrate (MI)

CF/PI 04395750963 - REA MI-1745934 Licenza/SCIA 406542 della Città Metropolitana di Milano

Polizza professionale RC Europe Assistance n. 4014060

Fondo Garanzia per insolvenza Fondo Vacanze Felici n. 1553

 

badge-silver_it_IT_2x.jpg