• ELENA

Almost heaven, West Viginia



La Virginia Occidentale è senza dubbio un territorio caratteristico e magico fonte di ispirazione per numerosi artisti. Solo alcuni esempi di brani che la raccontano sono Hills of West Virginia di Phil Ochs, Wild West Virginia di Daniel Johnston e la famosa Take Me Home, Country Roads di John Denver.

Ma perché la Virginia Occidentale è uno dei luoghi preferiti da raccontare?

Innanzitutto perché molte aree della Virginia Occidentale sono ricche di biodiversità e bellezze scenografiche, che portano gli artisti, ma non solo, a restare ammaliati e a volerla quindi raccontare. È uno stato caratterizzato da paesaggi naturali: in particolare montagne, foreste e corsi d’acqua. Presenta un territorio prevalentemente montuoso e per questo è soprannominata The Mountain State: il punto più elevato è a Spruce Knob, che si trova all'interno della Monongahela National Forest la quale ospita al suo interno ben sei aree naturalistiche. Al di fuori della foresta, a sud, si trova inoltre il fiume New River, la cui particolarità è il fatto che ha scavato un suggestivo canyon di 300 metri di profondità, il New River Gorge.

Si può ben comprendere che questi paesaggi mozzafiato possano essere un grande motivo di vanto per i nativi della West Virginia. Gli originari di questo luogo, infatti, si riferiscono al loro stato con il soprannome Almost Heaven. Ma perché proprio Almost Heaven?

Qui ci colleghiamo alla già menzionata canzone Take Me Home, Country Roads interpretata da John Denver, pubblicata nel 1971. Essa è una delle canzoni più celebri su questo stato ed ebbe un grandissimo successo. E’ anche la canzone ufficiale della West Virginia University e viene suonata prima di ogni partita di football da quasi cinquant’anni, dall’anno 1972.

Vale sicuramente la pena esplorare il suo testo, il quale ci aiuta a conoscere un po’ di più su questo meraviglioso territorio, ma soprattutto ci permette di sognare con le parole dell’autore e la sua melodia.



“Almost heaven, West Virginia” sono le prime parole, con le quali la paragona a niente di meno che un paradiso terrestre. Continua poi con una descrizione del paesaggio di campagna e in specifico con la menzione delle montagne Blue Ridge e del fiume Shandonah, che caratterizzano la zona. Importante e interessante è anche però menzionare che il fiume Shenandoah e le Blue Ridge Mountains sono più legati alla Virginia che alla West Virginia, in quanto il fiume passa solo attraverso il margine esterno della Eastern Panhandle in Virginia Occidentale e la maggior parte delle Blue Ridge Mountains sono fuori dallo stato. In più, la strada che ha ispirato il brano non è in Virginia Occidentale, bensì nel Maryland, ed è la Clopper Road, che esiste tuttora.

Questo brano fa anche riferimento alla storia di questo stato. Denver nella canzone sottolinea a quanto tempo fa risalgano le catene montuose della West Virginia, dichiarando che “la vita è vecchia qui, più vecchia degli alberi ma più giovane delle montagne”. La catena degli Appalachi è infatti una delle più antiche della terra, formatasi più di 300 milioni di anni fa.

John Denver, cantante ma anche autore del pezzo, con questo brano non fa niente di meno che una dichiarazione d’amore alla sua West Virginia, nella quale non vedeva l’ora di tornare: “Country roads, take me home to the place I belong”.


Per sottolineare quanto questo stato colpisca anche i non nativi è interessante sottolineare che Bill Danoff, co-autore del brano insieme a sua moglie Taffy e John Denver, non era nemmeno della West Virginia, bensì del Massachusetts, ma dichiarò che volle scrivere un brano su questo stato in quanto lo reputava più attraente del suo stato d’origine.

Inutile negare che questo brano country molto orecchiabile ma ricercato in termini di sound faccia venire una gran voglia di intraprendere un bel viaggio on the road e ci porti persino ad immaginarci mentre guidiamo nelle campagne della West Virginia. Questo sogno ad occhi aperti potrebbe anche diventare realtà; non al momento per cause di forza maggiore, ma molto presto!



23 visualizzazioni

 

Itine-rari l'America dentro 

by Itine-rari sas di Andrea Montagnana & C

 via Padova 401 - Milano /  via Roma 35 - Segrate (MI)

CF/PI 04395750963 - REA MI-1745934 Licenza/SCIA 406542 della Città Metropolitana di Milano

Polizza professionale RC Europe Assistance n. 4014060

Fondo Garanzia per insolvenza Fondo Vacanze Felici n. 1553

 

badge-silver_it_IT_2x.jpg